Dove andare all’estero quest’estate?

Se stai cercando una destinazione per il tuo prossimo viaggio, abbiamo un paio di domande per te: stai pensando di andare all’estero? Hai già preso in considerazione la Finlandia? Sulle rive del Lago Pielinen, il quinto lago della Finlandia per grandezza, c’è un centro giovanile in cui la natura, la creatività, la musica e le attività con i ragazz* s’intrecciano.

In questo posto meraviglioso stanno cercando volontari (18-30 anni) per organizzare le attività estive con le scuole. Atelier Europeo sta cercando aspiranti EU volunteer a Brescia, noi di CAMONEUROPE vogliamo unire le forze e siamo alla ricerca di giovani della Valle Camonica pronti a partire per passare l’estate all’estero!


Volontariato europeo di breve termine

Questa bellissima opportunità sembra fatta apposta per scoprire la cultura dei Paesi nordici e in particolare le tradizioni della Finlandia. Il tutto, in soli due mesi di volontariato europeo: si tratta infatti di un ESC short-term project, un progetto breve con il Corpo Europeo di Solidarietà.

Come avrai visto dal RIASSUNTONE, ci sono tante opportunità per i ragazzi e le ragazze che vogliono viaggiare e fare un’esperienza all’estero. Opportunità come gli scambi giovanili e i training ErasmusPlus, tutti progetti per partire, viaggiare, avventurarsi in un altro Paese portandosi a casa tante nuove soft skill che fanno bene all’anima e anche al CV.

Partecipando a questo progetto, dal 20 luglio al 20 settembre sarà come entrare in un altro mondo, aprendo la mente a nuovi usi e costumi e spaziando con lo sguardo sui bellissimi panorami nordici. Entrando nella grande famiglia dello European Solidarity Corps ti avvicinerai alla cultura della Finlandia, uscendo dalla tua comfort zone e impiegando la tua creatività in questo progetto europeo.


Metti in gioco la creatività tra musica e natura!

Partecipare ad un progetto di volontariato europeo all’estero significa imparare cose nuove. Stare con gli altri, adattarsi, diventare più flessibili, innamorarsi di luoghi lontani da casa, diventare parte attiva dell’organizzazione ospitante.

A proposito di organizzazione ospitante… si tratta del centro giovanile di Hyvärilä, vicino a Nurmes (cittadina della Finlandia, nella Karelia settentrionale). È un po’ come un piccolo villaggio immerso nella natura, che dedica il proprio tempo e un sacco di energie ai giovani!

La location era una fattoria, rinconvertita in youth center. Ora si tengono eventi, momenti di sport, si ospitano turisti affamati di natura e soprattutto si fa funzionare la fantasia, mettendo in gioco la creatività con musica, suoni, cultura nordica e workshop con le scuole.

Un’estate da turista all’estero, o viaggiando con il volontariato europeo?

Stai organizzando le tue vacanze – oppure la tua sessione estiva con l’università – e magari non ti passa neanche per l’anticamera del cervello di andare in Erasmus, ora come ora. Eppure… eppure è sempre un buon momento per partire con un progetto di youth mobility!

La mobilità giovanile ti apre la testa, ti permette di scoprire davvero chi sei, cosa vorresti fare da grande. Ti aiuta nell’apprendimento di altre lingue (a cominciare dal migliorare l’inglese, ma pensa che spettacolo quando tornando a casa saprai anche un po’ di finlandese!) e ovviamente anche nella crescita personale.

E poi c’è anche questo fatto, molto semplice: da turista paghi, da volontario europeo no. Chi partecipa ad un progetto di volontariato europeo ha tutte le spese coperte: non si paga nulla, perfino i biglietti del viaggio vengono rimborsati dall’organizzazione ospitante (che è finanziata dall’Unione Europea). Non solo, ma sempre il Corpo Europeo di Solidarietà ti darà una pocket money, in pratica una paghetta per le tue spese personali, quelle che vanno oltre il vitto, l’alloggio e le attività (e che invece sono coperte dal progetto).

Il volontariato europeo è davvero un modo semplice e bellissimo per scoprire Paesi lontani e anche per andare all’estero in sicurezza, sempre seguiti dalla hosting organisation e ovviamente anche dall’organizzazione d’invio.

Come si fa a partire?

Semplice: si fa domanda per partecipare al progetto e si passa una piccola selezione. Niente di difficile e poi ci siamo qui noi di CAMONEUROPE, che siamo sempre pronti a rivedere il CV e la lettera di motivazione in inglese dei giovani della Valle Camonica!

Se hai voglia di partire per un paio di mesi, di conoscere la cultura della Finlandia, di vedere posti nuovi, impegnarti con attività dedicate ai bambini e alle scuole, sfruttare il tuo potenziale creativo facendo musica partendo dai suoni della natura, allora…

Leggi bene la descrizione del progetto sul sito del Corpo Europeo di Solidarietà, poi manda una mail a camoneurope@gmail.com con in copia europa@ateliereuropeo.eu. Hai tempo fino al 31 maggio per inviare la tua application e siamo qui per darti una mano a completarla!

La Finlandia ti aspetta e noi aspettiamo la tua mail per aiutarti a partire verso la tua nuova esperienza all’estero… per un’estate 2021 dal sapore nordeuropeo!!!

2 pensieri riguardo “VOLONTARIATO EUROPEO in Finlandia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...