Vuoi partecipare ad un corso Erasmus in Spagna?

Hai sempre tante idee colorate per la testa e ti piacerebbe trasformarle in realtà? Da dove si parte per creare un progetto? Come si fa a progettare sui temi di arte, cultura, sostenibilità e ambiente? A volte, serve sognare come dei draghi…

Tranquill*, non siamo impazzit*! Stiamo solo pensando a quant’è bello quando l’educazione non-formale incontra i giovani e gli operatori giovanili, per formarsi insieme su nuove skill utili nella progettazione. Il tutto, ovviamente, in perfetto stile ErasmusPlus… con un bel training course all’estero!

Come già ti accennavamo nell’ultimo RIASSUNTONE CAMONEUROPE, l’organizzazione d’invio ErasmusPlus Oriel, insieme ai nostri amici di Atelier Europeo, sta cercando partecipanti per il nuovo training ErasmusPlus “H_imCUbARTor: High IMpact CUlture and ART incubatOR“. Ci piacerebbe tanto che a partire per la Spagna a fine giugno ci fossero anche dei giovani della Valle Camonica!

Chi può partire per il training

Partiamo dai requisiti necessari per presentare domanda di partecipazione a questo progetto ErasmusPlus. Prima di entrare nel dettaglio, ti ricordiamo che se sei una ragazza oppure un ragazzo della Valle Camonica e ti piacerebbe fare un’esperienza all’estero, saremo ancora più felici di darti una mano a preparare la tua application!

Ricorda però che devi essere maggiorenne… eh sì, ci spiace perché ci contattano diverse persone ancora minorenni interessate ad andare all’estero, ma al momento CAMONEUROPE promuove solo progetti di youth mobility per giovani che hanno almeno 18 anni. La buona notizia per questo training course in Spagna è che possono fare domanda youth worker e in generale persone che oltre ad essere maggiorenni non sono tenute ad avere altro limite d’età. Cosa che dovrebbe rendere felici anche i giovani dai 30 anni in su!

L’altro requisito importante per partecipare al progetto è sicuramente il periodo e la tua disponibilità temporale. Sei liber* dal 27 giugno al 6 luglio di quest’anno? Benissimo, allora ti puoi davvero mettere in gioco per quest’esperienza fuori dalla tua comfort zone. A questo punto, quali altri criteri verranno presi in considerazione in fase di selezione pre-partenza? Sicuramente l’interesse per le tematiche di questo training course Erasmus+, che riassunte riassuntissime sono: arte, cultura, sostenibilità, ambiente, progettazione.

Attività del training

Che cosa si fa in Erasmus? Sono in tanti a chiederselo e, per chi è appena atterrat* sulla pagina di CAMONEUROPE, ci teniamo a precisare subito una cosa importante: andare in Erasmus è possibile anche per chi non sta frequentando l’università. Esistono diversi progetti del programma europeo ErasmusPlus che non si rivolgono in maniera specifica agli studenti universitari, ma che ad esempio permettono anche ad altri ragazzi e ragazze di partecipare ad attività di mobilità giovanile. Fra queste proposte di youth mobility in giro per l’Europa ci sono i progetti di training Erasmus Plus.

Un training ErasmusPlus è essenzialmente un corso di formazione all’estero, in cui i giovani e quanti lavorano con i giovani – gli youth worker – imparano, si divertono, si confrontano e si scambiano idee in un gruppo di partecipanti provenienti da Paesi diversi che fanno parte del programma Erasmus+. S’impara facendo e divertendosi, quindi grazie a metodi innovativi che puntano allo sviluppo di soft skill utili per entrare nel mondo del lavoro, per migliorarsi e anche per far crescere la propria autostima e la capacità di lavorare in team. In un training ErasmusPlus s’impara con attività di educazione non-formale.

Partecipando al training course High IMpact CUlture and ART incubartOR avrai l’opportunità di viaggiare in un altro Paese europeo (la Spagna), trascorrendo dieci giorni d’estate a Ramales de la Victoria (Cantabria) insieme a giovani e youth worker italiani e di altre nazionalità, mettendo in pratica il metodo “Dragon Dreaming”.

I progetti migliori sono quelli che durano nel tempo e che abbracciano la sostenibilità. Come fare ad organizzarli? Un metodo utile per risvegliare la tua vena creativa e di progettazione è appunto il Dragon Dreaming. Questo training ti permetterà di imparare ad applicarlo nel tuo lavoro e ogni volta che vorrai usare la tua creatività nel sociale e nel quotidiano per creare qualcosa di bello e duraturo.

Si paga per andare in Erasmus?

Le attività di ErasmusPlus non si pagano. Le spese sono coperte dall’Unione Europea, che finanzia il progetto dell’organizzazione ospitante per permettere ai partecipanti del training ErasmusPlus di prendere parte gratuitamente alle attività. Questo significa che durante gli 8 giorni di formazione, il vitto e l’alloggio dei partecipanti saranno pagati dall’associazione ospitante, mentre le spese di viaggio verranno rimborsate al 100% fino al massimale di 275 euro.

Location del training

Questo training ErasmusPlus si terrà a Ramales de la Victoria (Cantabria, SPAGNA). La storia dell’organizzazione ospitante parte dall’amore profondo per la permacoltura e la sostenibilità ambientale. La location del corso è immersa nella natura, si trova vicino ad ampie foreste, alle montagne e c’è anche un fiume che scorre poco lontano. Insomma: è il posto ideale per riconnettersi con l’ambiente.

Cosa devi fare per andare in Erasmus?

Per andare in Erasmus partecipando a questo training course sul metodo Dragon Dreaming, prima di tutto ti consigliamo di leggere bene l’InfoPack di progetto. All’interno trovi tutte le informazioni dettagliate sul corso di formazione, di modo da conoscere ancora meglio la filosofia alla base dell’organizzazione ospitante, le attività di youth mobility che porta avanti in Spagna e il mondo della sostenibilità ambientale che sta alla base della programmazione.

Tieni presente che per questo progetto Oriel e Atelier Europeo accetteranno candidature solo fino al 31 maggio: quindi meglio inviare la tua application (CV e lettera di motivazione il prima possibile). E quindi? Quindi ora chiediti:

Ti piacerebbe partecipare a quest’attività Erasmus?

MANDA UNA MAIL a camoneurope@gmail.com con in copia europa@ateliereuropeo.eu

4 pensieri riguardo “H_imCUbARTor, il training Erasmus+ per progetti sostenibili

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...