“Job Ciak – i giovani riprendono il lavoro” è il video contest organizzato da UIL e UIL.TV, che giunge ora alla seconda edizione. Da cosa nasce il concorso? Dall’idea di dare voce ai giovani (attraverso gli strumenti con cui esprimono se stessi e il loro punto di vista), con l’obiettivo di dialogare con le nuove e future generazioni di lavoratori, dando spazio alle loro idee e voce alla narrazione creativa. Dal mito del posto fisso, alla flessibilità, passando per lo smartworking e l’impresa 4.0, le ultime generazioni sono infatti alle prese con la ricerca del primo posto di lavoro o con l’affermazione professionale, in un contesto in cui la formazione delle competenze diventa rilevante.

Premi in palio:
_ PREMIO GIURIA. La commissione valuterà le opere sulla base dell’aderenza al tema proposto, dell’originalità del messaggio e della qualità tecnico/professionale e artistica. All’opera vincitrice sarà assegnato il premio di 2.000 €
_ PREMIO SOCIAL. Le opere ammesse saranno pubblicate sul sito JOB CIAK e sulla pagina Facebook della UIL TV. Potranno essere votate online con un like su entrambe le piattaforme sin dal momento della pubblicazione e fino alle ore 12:00 a.m del 22 marzo 2019. Si precisa che ciascuna opera, appena pervenuta, verrà valutata ai fini della sua ammissibilità e, se ammessa, verrà pubblicata sul sito web e sottoposta a votazione online, anche prima della scadenza del bando. All’opera che raggiungerà il maggior numero di like sarà assegnato il premio di 1.000 €
_ PREMIO “GIOVANIXGIOVANI”. Le opere saranno giudicate anche da una giuria di giovani di tutta Italia di età compresa tra i 18 e i 35 anni. All’opera vincitrice sarà assegnato il premio di 1.000 €

Requisiti per partecipare:
_ avere tra i 18 e i 35 anni di età
_ nessun limite di età e/o nazionalità

Come partecipare: invia (esclusivamente tramite WeTransfer) all’indirizzo e-mail jobciak@uil.it: video, modulo di iscrizione debitamente compilato e firmato, copia del documento di riconoscimento, immagine in alta risoluzione di un fotogramma a scelta del filmato (da usare come copertina), descrizione del video (max 800 caratteri).

NB: Sono ammesse al concorso solo opere originali ed elaborate o sottotitolate in lingua italiana, di qualsivoglia stile di narrazione e genere, tecnica video e tipologia narrativa; le opere devono avere una durata massima di 20 minuti, compresi i titoli di coda.

Deadline: martedì 12 marzo 2019

Link di riferimento: call sul sito del Portale dei Giovani, call sulla pagina del concorso.