Hai scritto la tesi di laurea sul welfare aziendale e la conciliazione vita-lavoro? Ecco un premio interessante…

La Fondazione Marco Vigorelli indice la sesta edizione del Premio Marco Vigorelli. Il premio intende premiare le tesi di laurea che (contestualizzando i cambiamenti della società e i nuovi approcci delle imprese alle necessità di conciliazione dei propri dipendenti) analizzano e individuano gli strumenti di welfare aziendale esistenti, innovativi e/o maggiormente utilizzati, con particolare focus sui processi di implementazione degli stessi e, successivamente, di misurazione di risultati/benefici.

La Fondazione Marco Vigorelli  promuove e sostiene iniziative volte al bene della persona in ambito professionale, familiare e sociale. Essa persegue – attraverso pubblicazioni, convegni e seminari – obiettivi di pubblica utilità nei settori della ricerca, della formazione e dell’assistenza sociale.

Criteri di valutazione:
_ qualità dell’analisi dell’attuale scenario socio-economico,
_ valutazione delle strategie adottate dalle aziende in materia di conciliazione,
_ analisi delle opportunità per le aziende, relativamente alla possibilità di implementare strumenti di conciliazione e di valutazione dell’efficacia degli stessi,
_ presenza di casi di studio pratici e/o di analisi comparative.

Requisiti: avere redatto una tesi di Laurea Magistrale (Facoltà di Economia, Corsi interfacoltà e Corsi di Laurea in Scienze economico-aziendali, Facoltà di Ingegneria per i soli corsi di laurea in Ingegneria gestionale) nelle seguenti aree tematiche:
_ corporate family responsibility [la conciliazione famiglia-lavoro come leva strategica della corporate social responsibility; misurazione dei benefici azienda-dipendente nell’attuazione di politiche di conciliazione (indici, sistemi e best practices)];
_ welfare aziendale [CSR e secondo welfare (o strumenti di welfare aziendale): analisi sulle medie imprese italiane; gestione del personale: talenti e benefit in ottica di conciliazione famiglia-lavoro; dimensioni di benessere del dipendente e sostenibilità della conciliazione lavoro famiglia e del welfare aziendale];
_ organizzazione aziendale [flessibilizzazione dei modelli di organizzazione del lavoro e work-life balance; nuove professioni e work-life balance: opportunità e problematicità; gestione del cambiamento aziendale in ottica work-life balance: buone pratiche e prospettive].

Condizioni: il premio è dell’importo complessivo di euro 1.500,00 (al lordo delle ritenute di legge).

Come fare domanda: invia modulo di partecipazione al concorso, scansione del certificato di laurea con votazione, elaborato in formato word o pdf (se in lingua straniera corredato di traduzione in lingua italiana se disponibile), breve sintesi dell’elaborato (min 7.000, max 14.000 battute spazi inclusi) a info@marcovigorelli.org (oggetto della mai: Premio Marco Vigorelli 2018).

Deadline: giovedì 31 gennaio 2019.

Link di riferimento: call sul sito di Percorsi di Secondo Welfare, call sul sito della fondazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...